Google Chrome per Windows 8 32.0.1664.3

Versione per Windows 8 del browser di casa Google

  • Vote:
    6,9 (33)
  • Categoria:

    Browser

  • Versione:

    32.0.1664.3

  • Compatibile con:

    Windows 8

  • Lingua:In Inglese
  • Licenza:Gratis
Google Chrome per Windows 8 32.0.1664.3
Google Chrome per Windows 8 2014

Chrome per Windows 8 è più di un semplice browser: si tratta di una vera e propria app che sostituisce completamente l'interfaccia grafica di Windows 8, utilizzando come desktop una versione a schermo intero del sistema operativo Chrome normalmente installato sui portatili Chromebook.

Rispetto alla versione desktop del browser ci sono pochissime varianti.

Chrome per Windows 8 può essere attivato già a partire dalla versione 32 di Chrome, che permette di scegliere se utilizzare il browser Google in modalità desktop o, appunto, di attivare la modalità app per Windows 8, con la quale Chrome viene automaticamente impostato come browser predefinito.

Per poter utilizzare Chrome in modalità Windows 8 è necessario che il proprio dispositivo non sia dotato di uno schermo ad alta risoluzione ed è indispensabile attivare l'accelerazione hardware, sempre che il proprio computer la supporti; per scoprirlo, basta digitare about:gpu nella barra degli indirizzi di Chrome, dove normalmente si inseriscono le URL, e attivare l'accelerazione hardware qualora sia disponibile.

Per tornare a Explorer basta reimpostare quest'ultimo come browser predefinito, mentre per tornare all'interfaccia grafica di Windows 8 è necessario tornare alla versione desktop di Chrome.

La funzionalità pratica di Chrome per Windows 8 varia a seconda che esso venga utilizzato su un dispositivo con mouse e tastiera fisici oppure su un dispositivo touch, sia esso indifferentemente tablet o smartphone.

Infatti, mentre con mouse e tastiera le sue prestazioni risultano eccellenti e tutto sommato appare molto comodo da utilizzare, sui display touch Chrome per Windows 8 presenta grossi problemi di navigabilità dovuti a strumenti e pulsanti troppo piccoli, all'impossibilità di selezionare i testi e di ingrandire/rimpicciolire le schermate coi comodi gesti a cui siamo ormai abituati, al malfunzionamento degli scroll e alla difficoltà di visualizzare le finestre del browser in parallelo (che non vengono riadattate e quindi una delle due resta tagliata a metà).

In teoria dovrebbe essere possibile affiancare diverse finestre, ma sui dispositivi touch si tratta di un'impresa tutt'altro che semplice, proprio a causa della difficoltà con cui (non) si riescono a impartire i comandi touch con pulsanti e strumenti così minuti.

Uno dei lati positivi della versione di Chrome per Windows 8 è che questa risulta più leggera rispetto al browser Chrome che abbiamo sempre conosciuto, da un lato appesantendo il meno possibile il dispositivo e permettendo prestazioni migliori, dall'altro rendendo impossibile l'uso di molti plug-in, che non vengono supportati. Ad esempio, Adobe funziona ma Java no.

Certamente Chrome per Windows8 offre molte app interessanti, le quali perdono immediatamente d'attrattiva, per i motivi sopra esposti, qualora si intenda utilizzare questa modalità su un dispositivo touch, mentre se ne potrà fare un uso nettamente migliore e più soddisfacente su un desktop con mouse e tastiera, trasformando il pc in un fantastico Chromebook.

Pro

  • Interfaccia di Chrome OS
  • App interessanti
  • Ottima navigabilità con tastiera e mouse fisici
  • Leggero

Contro

  • Pessima navigabilità su touch
  • Plug-in limitati
  • Solo con acceleratore hardware
  • Solo su schermi non ad alta risoluzione

Chrome Windows 8 è il browser per la navigazione Internet dedicato ai possessori di Windows 8, l'ultimo, e controverso, sistema operativo di casa Microsoft.

Google Chrome è sicuramente uno dei browser contemporanei di riferimento per gli utenti Windows. Insieme a Firefox e all'originale Internet Explorer si tratta infatti di uno dei software di navigazione più utilizzati in assoluto. La sua struttura “a linguette” e la limitata richiesta di risorse ne fanno un'ottima scelta per gli utilizzatori di tutte le categorie.

La versione per Windows 8 offre alcune funzioni pensate appositamente per integrarsi con il sistema operativo Microsoft; il risultato è un browser che meglio si adatta alle funzionalità dell'OS ma che non fa molto di più per giustificare anche solo l'installazione e la scelta come browser di riferimento.

Innanzitutto il browser può essere lanciato sia dalla schermata Start sia dal più comodo desktop (oltre ovviamente da una eventuale Active Tile), una funzionalità decisamente utile. Oltre a questo sono stati integrati anche pulsanti di accesso rapido al sito di posta elettronica Gmail, al Search di sistema, a Docs e al sito Youtube.

Oltre a questi aspetti, non proprio determinanti, troviamo Adobe Flash integrato e l'integrazione con l'interfaccia Modern UI. Quest'ultimo vantaggio è di gran lunga il più utile ed evidente a prima vista: Chrome appare ora come un'applicazione nativa Windows 8 e non c'è più alcuno stacco tra il design grafico del browser e quello del sistema operativo; si tratta di una modifica minore che farà comunque felici i fan della nuova interfaccia Metro di Windows 8.

Le performance rimangono ottime anche in paragone con il browser più performante del gruppo, ovvero Mozilla Firefox.

In definitiva qualche novità prettamente estetica abbinata a delle funzionalità maggiormente integrate con sistema operativo; decisamente poco per questa nuova versione.

  • Integrazione completa con la Modern UI
  • Ottime performance
  • Flessibilità completa nella configurazione d'accesso

Contro

  • Poche novità veramente determinanti

Altri programmi da considerare

  • Google Chrome (64-bits) 48.0.2564.109
    Google Chrome (64-bits)

    Il potente e veloce browser di Google nella sua versione a 64 bit

  • Firefox 3.6.28
    Firefox

    Una delle versione più usata del famoso browser

  • QtWeb 3.0
    QtWeb

    Browser abbastanza attento a sicurezza e privacy

Le opinioni degli utenti su Google Chrome per Windows 8